I prodotti Cooler Master

Nel 1992 quando Internet era nelle sue fasi iniziali e le CPU venivano misurate in MHz piuttosto che in GHz, nacque una società chiamata ORYX che in seguito divenne l’attuale Cooler Master.

A partire dal suo primo prodotto, ovvero un dissipatore di calore modello Socket 7 CPU del 1993, la linea dell’azienda è cresciuta fino alla produzione di case, tastiere, alimentatori e tanti altri accessori per desktop.

Negli ultimi 25 anni di pari passo con il progresso tecnologico nel settore dei PC la Cooler Master a riguardo proprio dei case ne ha prodotti molti, come ad esempio l’ultimo della serie che utilizziamo a campione per recensirlo. In questo modo potete farvi un’idea di come sono strutturati i case prodotti dal brand, e gli accorgimenti tecnici adottati e spesso innovativi per ottimizzarne la resa una volta assemblato un PC.

Non solo Cooler Master le società che producono periferiche sono moltissime, ad esempio la Thermaltake e molte altre, ma riteniamo che qui da noi in Italia i prodotti Cooler Master abbiamo preso una buona fetta di mercato

I case della Cooler Master

La Cooler master è famosa per i suoi case, ne troviamo sul suo catalogo di tutti i colori, dimensioni e gusti. Vediamo un modello di case molto lineare, con un design pulito e  realizzato per chi vuole che il proprio pc sia anche bellissimo da guardare.

Il case che descriviamo è il modello Cooler Mater SL600M che è coperto da un pannello in vetro temperato che può essere rimosso con due viti a testa zigrinata nella parte superiore.

La parte anteriore presenta invece un corpo curvo con un frontale in vetro temperato che copre le 3 ventole ARGB da 120 mm preinstallate. Ai lati del corpo frontale curvo, la Cooler Master ha incluso delle prese d’aria.

Passando al pannello posteriore, va subito detto che rispecchia molto quello laterale anteriore, ad eccezione della serigrafia sul fondo. Osservando più da vicino il pannello in vetro temperato sul retro, è possibile inoltre vedere che il design a nido d’ape copre efficacemente l’intera area PSU posteriore.

Questo dovrebbe darvi una copertura sufficiente per non vedere i cavi dell’alimentatore attraverso il vetro temperato. La parte superiore ha poi spazio sufficiente per un radiatore da 240 mm ed include un filtro antipolvere magnetico rimovibile.

Il case consente di nascondere l’alimentatore dietro ad una copertura sul lato anteriore superiore, con prese d’aria sia nella parte inferiore che in quella superiore.

In questo modello di case della Cooler Master è possibile montare schede grafiche sia in posizione orizzontale che verticale, e inoltre ha le porte USB che si illuminano quando si passa la mano su di esse. Infine è importante sottolineare che tutti i case del brand in oggetto sono in alluminio e soprattutto molto silenziosi.

Non solo il SL600M che è un nuovissimo case Mid Tower, insieme a lui ci sono i Mastercase H500P e la serie Masterbox.
Tra i full Tower ci sono dei modelli molto apprezzati dal pubblico come il Cosmos C700M, il Cosmos C700P con un fantastico effetto purple e un lato aperto con il vetro temperato

 

Gli alimentatori Cooler Master

La Cooler Master in un periodo in cui la certificazione degli alimentatori sembrava quasi standardizzata, ha rilasciato alcuni meravigliosi alimentatori ad edizione limitata e piuttosto costosi, come il modello MasterWatt Maker 1200W MIJ che ancora oggi viene recensito come una delle migliori unità presenti sul mercato.

Tutti gli alimentatori prodotti dal brand offrono una garanzia di 5 anni e sono molto silenziosi grazie all’appoggio su dei cuscinetti del tipo FP 120. Questi cuori pulsanti di un PC fisso consentono a chi ne fa un uso continuo di non surriscaldarsi, e vantano anche un ottimo sistema di protezione contro gli sbalzi dell’intensità di corrente.

Ci sono dei modelli di alimentatori modulari molto belli e molto performanti con le certificazioni 80 Plus white ad esempio il Cooler Master MasterWatt Lite 700 che in questo caso non è modulare

Modelli come Cooler Master MasterWatt 650 è modulare con certificazione 80 Plus Bronze ed è davvero silenzioso, infatti viene descritto Semi-Fanless. L’alimentatore modulare è comodissimo perché si possono aggiungere esattamente i cavi che sono necessari

A tale proposito è doveroso sottolineare che statistiche alla mano sono molto rari gli interventi di manutenzione per guasti o improvvisi black out della rete domestica, che in passato ha creato molti problemi ai possessori di computer costringendoli a sostituire l’alimentatore.

Infine per quanto riguarda alcune significative specifiche tecniche di questo cuore pulsante della Cooler Master, vale la pena segnalare che è disponibile di colore nero da 1200 e 1500 Watt ed ha un peso di 4,4 kg che parla da solo in termini di robustezza e conseguente durabilità.

Ventole per Pc

Il raffreddamento del processore e il raffreddamento del computer in generale è molto importante per la durata del computer. I computer da gaming, o i pc in generale che sono spinti al massimo, molto spesso hanno un raffreddamento a liquido.

La Cooler Master ha una vastissima gamma di ventole per Case (anche se spesso i case Cooler Master hanno le ventole già montate nell’intelaitura) hanno dissipatori per CPU e anche i kit per la dissipazione a liquido come la serie Masterliquid

 

Le tastiere della Cooler Master

Per chi lavora al computer non c’è niente di meglio che provare la sensazione di una buona tastiera meccanica sulla scrivania. A tale scopo la Cooler Master ne produce molte di tipo versatile, compatte e con svariate opzioni aggiuntive come ad esempio la connessione via Bluetooth.

Per fare un esempio prendiamo a campione il modello CK620 che è una delle tastiere meccaniche più sottili in circolazione grazie ai nuovi switch rossi, molto apprezzati dai giocatori di casinò online per il loro rapido tempo di risposta.

Questi interruttori a basso profilo sono più sottili del 35% rispetto alle loro normali controparti, e forniscono ancora la grande sensazione meccanica che gli utenti amano molto di più rispetto ad un tocco di tipo sensoriale.

Il Cooler Master CK620 inoltre ha il 60% delle dimensioni di una tastiera completa, ma è molto più compatto di una tipica a dieci tasti. Anche i keycap sono ottimizzati per risparmiare spazio perché sono completamente piatti.

Avendo la possibilità di trascorrere qualche minuto con la CK620, si rimane impressionati dall’aspetto e dalle sensazioni che regala.

Infine va detto che questo modello di tastiera della Cooler Master si propone con una base di color argento in cui il brand ha trovato anche lo spazio per inserire dei LED RGB sotto ciascun tasto.

Mouse Cooler Master

Per tutti gli amanti del gaming, i mouse della Cooler master sono professionali, con la loro forma anatomica e particolare sono degli strumenti eccezionali. Ci sono i mouse Laser e i mouse ottici

Il mastermouse MM530 è un mouse molto bello dal design accattivante e dei tasti aggiuntivi ed è customizzabile da un pannello di controllo. I Mouse della Cooler Master sono per dei veri professionisti del gaming



Lascia un commento

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.