Il case del computer

Il case del computer serve principalmente per montare e contenere tutti i componenti necessari per il funzionamento di un computer come ad esempio la scheda madre, il disco rigido, l’unità ottica, l’unità disco floppy ecc.

Di solito vengono forniti già assemblati compreso l’alimentatore. In base alla grandezza, al materiale di costruzione e all’uso specifico a cui è destinato ci sono tuttavia delle caratteristiche tecniche da valutare prima di acquistarne uno.

In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco una serie di notizie utili e consigli su come ottimizzare la scelta di un cabinet per il proprio computer.

Gli usi specifici di un case per computer

Quando si parla di case di un computer non ci si riferisce solo ad unità fissa (desktop); infatti, la stessa denominazione va fatta anche per un laptop, un notebook o un tablet. Tuttavia però tali opzioni sono più rare rispetto ad un PC desktop tradizionale.

Il case del computer in gergo informatico è anche conosciuto come torre, scatola, unità di sistema, unità base, custodia, alloggiamento, chassis e cabinet. Dopo questa importante introduzione all’argomento quando si parla di un case del computer ci sono alcuni importanti fattori da considerare.

Schede madri, custodie per computer e alimentatori sono infatti disponibili di diverse dimensioni, e tutti e tre devono essere compatibili per funzionare correttamente. Molte custodie per computer specialmente quelle in metallo, contengono tra l’altro dei bordi affilati, per cui bisogna prestare una certa attenzione quando si aprono per evitare tagli seri.

Quando un tecnico dice al cliente “porta il computer” si riferisce in genere al case e a tutto il suo interno, escludendo altri accessori come ad esempio una qualsiasi tastiera esterna, il mouse, il monitor o altri tipi di periferiche.

Perché un cabinet per computer è importante?

Ci sono diversi validi motivi per cui si utilizzano dei case per computer. Il primo è che serve per la protezione da insetti e polvere che tendono con molta facilità ad annidarsi nell’interno sia per il calore generato (ideale per la schiusa di larve), che a seguito di accumulo di cariche elettrostatiche.

Tali condizioni possono tra l’altro danneggiare le parti interne di un computer oppure causarne il non corretto funzionamento. Un altro buon motivo per utilizzare un case del computer adeguato alle sue caratteristiche strutturali è di mantenere l’area fresca.

Un flusso ventilato adeguato rispetto ai componenti del computer infatti, rappresenta un vantaggio non indifferente poiché permette alla componentistica di svolgere la sua regolare funzione.

In merito va aggiunto che in un case ci sono anche delle prese speciali create allo scopo di consentire ad una parte dell’aria generata dalla ventola di fuoriuscire e nel contempo di raffreddare l’hardware, che altrimenti si surriscalderebbe fino al punto di causare il mancato funzionamento dell’intera unità.

Infine è doveroso aggiungere che la struttura del case del computer è importante; infatti, le diverse parti devono combaciare e diventare facilmente accessibili all’utente. Per fare un esempio le porte USB oppure il pulsante di accensione devono essere facilmente accessibili, e l’unità disco pronta in qualsiasi momento per essere aperta ed eventualmente ispezionata.

Descrizione del case del computer

Il case del computer può essere costruito con qualsiasi tipo di materiale che consenta di creare dei supporti adeguati i vari dispositivi ed hardware inseriti.

Di solito la struttura è d’acciaio, plastica o alluminio, ma potrebbe anche essere di legno, vetro e persino polistirolo. La maggior parte di cabinet del computer è rettangolare e nera, ed inoltre la parte anteriore contiene un pulsante di accensione e talvolta uno di ripristino del sistema operativo adottato.

Tipiche sono tra l’altro anche le piccole luci a LED che rappresentano lo stato di alimentazione, l’attività del disco rigido e talvolta indicano l’esecuzione di altri processi interni. Questi pulsanti e luci si collegano direttamente alla scheda madre che è fissata all’interno della custodia.

I case di solito contengono alloggiamenti di espansione da 5,25 e 3,5 per unità ottiche, unità floppy disk, dischi rigidi e altre unità multimediali. Questi alloggiamenti di funzionalità sono posizionati nella parte anteriore del case in modo tale che ad esempio, l’unità DVD possa essere facilmente raggiunta dall’utente quando è in uso.

Almeno un lato del case è apribile per consentire l’accesso ai componenti interni. L’alimentatore infine è montato sul retro del case e vanta una grande apertura che consente il collegamento del cavo di alimentazione ed anche l’uso della ventola integrata.

Ventilatori o altri dispositivi di raffreddamento si possono tuttavia collegare su qualsiasi lato della custodia in presenza di aria troppo calda nell’ambiente in cui il computer si utilizza.

I vari formati di cabinet del Pc

Quando si intende classificare una tipologia di cabinet del computer è importante sapere che sostanzialmente ce ne sono di due tipi: il case desktop e il tower.

Queste classificazioni hanno i loro usi specifici, che aiutano ad identificare quale dei due è maggiormente adatto per l’utente e per soddisfare le sue esigenze.

Detto ciò, il modello desktop è considerato fondamentale ed anche comune poichè presente nella maggior parte di abitazioni ed uffici, ed il cui scopo è mantenere tutti i componenti interni di un computer sfruttando lo spazio disponibile, mentre diverso è invece il discorso in presenza di un cabinet del formato tower.

Un cabinet del computer di questo tipo infatti, è il preferito dei costruttori e degli operatori informatici professionisti poiché si può trovare in altre quattro forme ovvero del tipo ridotto, nel modello Mini Tower, Mid-Tower e, Full Tower.

Tutti questi modelli di cabinet hanno ovviamente un loro costo extra ed in genere vengono utilizzati da chi preferisce assemblare in proprio un PC.

I case Coolermaster

Negli ultimi anni i case Coolermaster sono diventati sinonimo di stile, ed eleganza. La coolermaster che è una grande azienda e si occupa sia di case, alimentatori e cabinet ha migliorato moltissimo la gamma di case per Pc

Dal videogiocatore al computer per ufficio i case coolermaster sono molto belli, e si prestano anche al modifiche modding, ventole colorate e raffreddamenti a liquido



Lascia un commento

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.